Un giorno dopo l'altro

Un giorno dopo l altro Una poliziotta fragile ma volitiva un killer capace di descrivere il silenzio e un giovane depresso incrociano le loro esistenze Nessuno rester indenne Torna uno dei pi amati noir italiani considera

  • Title: Un giorno dopo l'altro
  • Author: Carlo Lucarelli
  • ISBN: 9788806155872
  • Page: 327
  • Format: Paperback
  • Una poliziotta fragile ma volitiva, un killer capace di descrivere il silenzio e un giovane depresso incrociano le loro esistenze Nessuno rester indenne Torna uno dei pi amati noir italiani, considerato all unanimit tra i pi importanti romanzi di Carlo Lucarelli.L ispettore Grazia Negro alla ricerca di un killer professionista che entra ed esce dalle autostrade finUna poliziotta fragile ma volitiva, un killer capace di descrivere il silenzio e un giovane depresso incrociano le loro esistenze Nessuno rester indenne Torna uno dei pi amati noir italiani, considerato all unanimit tra i pi importanti romanzi di Carlo Lucarelli.L ispettore Grazia Negro alla ricerca di un killer professionista che entra ed esce dalle autostrade fingendosi agente di commercio e cambiando di volta in volta identit Il killer, Vittorio, uno dei pi affascinanti apparsi nella narrativa italiana degli ultimi anni lucido, glaciale, convinto che fermarsi sul bordo della strada sia come essere una nota sbagliata nella musica , offre i suoi servizi professionali su Internet con il nome di Pit Bull Alex, cronicamente insonne, un pit bull ce l ha davvero, e approfitta del suo lavoro presso un server di provincia per trovargli un padrone Purtroppo per risponde all e mail sbagliata Lucarelli accelera e rallenta il ritmo con esemplare abilit , spostando continuamente il punto di vista Il risultato un affresco corale di voci, suoni e immagini un indimenticabile storia di non vite che si intersecano lungo le strade reali e virtuali del nostro paese.

    One thought on “Un giorno dopo l'altro”

    1. Grazia Negro è una poliziotta, una giovane donna fragile sul lato personale, ma volitiva assai e sveglia su quello professionale ed è a caccia di un assassino spietato, scaltro e furbo.Vittorio è un killer professionista, un personaggio affascinante se vogliamo, trasformista eccezionale, un tipo sicuro; il suo nickname è Pit Bull, come il cane, e offre i suoi servizi online, su commissione.Alex è un ragazzo, depresso a causa di una relazione finita male, lavora presso un centro server contr [...]

    2. Ο Βιτόριο είναι ένας επαγγελματίας δολοφόνος ο οποίος μας συστήνεται ήδη από την αρχή του βιβλίου. Τον παρακολουθούμε, παράλληλα με τις προσπάθειες της αστυνομίας να τον βρει και να τον συλλάβει. Στις ενέργειες αυτές πρωτοστατεί η νεαρή αστυνομικός Γκράτσια αλλά και ένας [...]

    3. I'm despairing because there are no more Grazia Negro mysteries translated into English. Attention editors at Vintage UK: Please translate them. I will buy them. Promise.Day After Day is every bit as riveting a Almost Blue and the two books share some similarities. The first is that the killer is a master of disguises. In Almost Blue the concept is creepier because the killer assumes the physical appearance of his victims. In this book the killer Vittorio uses disguise to slip in and out of murd [...]

    4. As with all of Lucarelli’s other translated novels, Day After Day is a relatively short book (in this case 225 pages in a small, pocket format). And as with the other books it is engagingly written with some very nice observational touches (I particularly liked those about silences and motorway driving) and it seems slightly underdeveloped. Lucarelli writes very tightly, with little in the way of subplots or misdirection or dead-ends. The style is all tell and little show. The result is a fair [...]

    5. Lucarelli ha sempre avuto un problema nei suoi romanzi (serie dell'ispettore Coliandro esclusa), Un giorno dopo l'altro è un esempio da manuale: bella trama, un ottimo antagonista (il Pitbull è così convincente che sembra uscito da un thriller americano) e, come nota dolente, protagonista insignificante. Grazia Negro è scialba, scontata, poco affascinante onestamente fino alla fine ho sperato che ci restasse secca. Peccato.

    6. Un thriller in pieno stile Lucarelli, nel senso che leggendolo sembra di sentire lui mentre lo racconta, con la sua cadenza e la sua gestualità inconfondibili.Lucarelli predilige lo svolgimento della storia all'approfondimento dei personaggi, che restano piuttosto abbozzati (anche il Pitbull, sul quale ci sarebbe da scrivere un libro intero). Una buona lettura. Nulla di speciale.

    7. Romanzo noir molto ben scritto, diviso in brevi capitoli, ognuno prossimo al punto di vista di un diverso personaggio. Talora il ritmo della narrazione si fa più serrato, così tanto da non dar modo allo scrittore di introdurre i due punti e le virgolette laddove andrebbero messi, e da non lasciare al lettore il tempo di alzare gli occhi o di prendere il respiro.Bello!

    8. Carlo Lucarelli è un giallista molto preparato e mi sta abbastanza simpatico anche come conduttore televisivo, ma il poliziesco italiano è un genere che proprio non riesce ad appassionarmi. Mi divertono e mi svagano di più le indagini di detective vecchio stile come Sherlock Holmes o Hercule Poirot, oppure di investigatrici improvvisate, brillanti ma un po' pasticcione come Miss Marple o Jessica Fletcher.

    9. 81. DAY AFTER DAY. (2000; Eng. Trans. 2004). Carlo Lucarelli. ***1/2.Lucarelli is a well-known writer and performer in Italy, and widely read as a mystery/thriller author. Up to this point, he had written eleven novels. This volume is a sequel to his previous novel, “Almost Blue,” a best-seller in Europe. It’s another of his works that I have to track down. The plot follows the activities of a stone killer nicknamed, “Pit Bull.” He acquired that name because he left a picture of a pit [...]

    10. Grazia Negro take three Grazia Negro che non � politically correct nemmeno nel cognome. Grazia Negro che � mora, molto abbronzata, terrona, si tiene l'accento la pelle da sole e sono affari suoi. Grazia Negro che ci prov�, ci prova, e ci prover�. Grazia Negro che non � riuscita a laurearsi. Grazia Negro che se sta quattro giorni a sorvegliare un covo puzza come gli altri. Grazia Negro che ha carattere, si innamor� di un ragazzo cieco e si mise con lui. Grazia Negro che � assai cari [...]

    11. Carlo Lucarelli's beautiful detective Ispettore Grazia Negro hunts a chameleon assassin-for-hire in Day After Day. The killer leaves no traces and is a master of disguise. His superb thespian skill leads him to act as a different character he commits murder, so that no two victims see the same. Witnesses cannot agree on his description, and the only link between the crimes is a picture of a Pit Bull he leaves behind as a signature. Grazia Negro is an energetic and assiduous investigator, but beh [...]

    12. Buon giallo, tiene la strada. La storia non è facile all'inizio, ma poi pian piano ci si entra dentro. Lo stile non è immediato ma leggibile. Immagino che chi è abituato ai suoi libri riesca a entrarci rapidamente. Per me era il primo che leggevo di Lucarelli quindi non ha fatto pressa immediata.

    13. Almost grayDebole la storia, la solita caccia al killer trasformista. Debole la struttura e sbilanciata. Debole la scrittura. Deboli e senza spessore i personaggi. Anche Grazia Negro qui perde colore. Se prima era quasi blu, adesso diventa un celestino sbiadito quasi grigio

    14. I've never been a fan of classical whodunnits so I just read this because it was a gift and I never throw away any books. Quite surprisingly, this was a suspenseful read full of thoroughly developed characters and masterly changes in point of view. I might give Lucarelli a second try.

    15. Nice sequel to Almost blue. I didn't like it as much as Almost blue, but Lucarelli does an excellent job with his characters. Just as usual.

    16. L'ultima inchiesta dell'ispettore Negro. Migliore di Almost Blue, per certi versi. Il Pit Bull meritava un libro a se stante.

    17. Il libro che mi ha fatto conoscere Lucarelli. Bologna, Grazia, Tenco, Alex, il Pitbull ho provato affetto per tutti. Sì, anche per il Pitbull. bookcrossing/journal/1

    18. Una buona lettura, mi ha incuriosito abbastanza da tenermi attaccato al libro per sapere come sarebbe finita. L'unica pecca che ho riscontrato sono state una manciata di scene troppo scontate.

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *