Piangi pure

Piangi pure Iris ha anni una figlia intelligentissima e antipatica che parla esclusivamente con Dio e una nipote bellissima e ignorante che trae vantaggio dalle passioni degli uomini Vive sola ed in ottima

  • Title: Piangi pure
  • Author: Lidia Ravera
  • ISBN: 9788845273315
  • Page: 170
  • Format: Paperback
  • Iris ha 79 anni, una figlia intelligentissima e antipatica, che parla esclusivamente con Dio, e una nipote bellissima e ignorante, che trae vantaggio dalle passioni degli uomini Vive sola ed in ottima salute, ma quando, per risolvere una decorosa miseria ormai intollerabile, vende la nuda propriet della casa in cui abita, incomincia a pensare alla morte perch ha scIris ha 79 anni, una figlia intelligentissima e antipatica, che parla esclusivamente con Dio, e una nipote bellissima e ignorante, che trae vantaggio dalle passioni degli uomini Vive sola ed in ottima salute, ma quando, per risolvere una decorosa miseria ormai intollerabile, vende la nuda propriet della casa in cui abita, incomincia a pensare alla morte perch ha scommesso sulla sua aspettativa di vita Lo chiede a Carlo, lo psicoanalista che lavora al pianterreno e, da tre anni, prende il caff con lei al bar di fronte Carlo una buona conoscenza, una consuetudine, quasi un amico lui che le consiglia di tenere un diario per contenere e disinnescare quei sintomi minacciosi Iris esegue Prima cauta, racconta le sue paure per dominarle Ma poi finisce per raccontare anche altro E si scopre innamorata di Carlo Anche questo un sintomo, ma siamo portati a pensare che sia sintomo di una malattia giovanile cos Esiste una scadenza per l eros, un inverno del nostro desiderio Oppure uno dei tanti stereotipi che ci obbligano a rinunciare alla vita Contro ogni previsione Iris e Carlo vivranno la loro storia d a Impareranno a guardarsi l un l altra, e a guardare il tratto di strada che devono ancora percorrere, approfittando della luce pi suggestiva Quella del tramonto Con Piangi pure Lidia Ravera racconta una storia struggente e divertente, in cui l et avanzata dei protagonisti diventa l occasione per un rinnovato inno alla vita, un ritratto di signora straordinario, commovente, gioioso.

    One thought on “Piangi pure”

    1. Una storia che mi ha portato a rivivere la vita con i suoi impossibili slanci e/o mutamenti. Un libro per chi è arrivato a certi confini e magari può donare una forza che si pensava ormai persa. L'amore ha un'età solo in riferimento alle posture e alle velocità, ma non è detto che l'arrivare primi sia sempre una forma di condivisione. Bel finale a sorpresa.

    2. Poteva permettersi finalmente il lusso di ricordare l’amore? A ottant’anni, accoccolata nel bel mezzo del deserto.“Sto per entrare nel mio ottantesimo anno di età. Ogni mattina scopro, sollevata, di essere sopravvissuta a un’altra notte. Ho vissuto un giorno di più, ho un giorno in meno da vivere. Sono diminuita, più che lievitare come le altre donne. E’ questa del resto la mia dieta. Togliere. Ambizioni, emozioni, desideri. Ridurre la superficie vulnerabile dalla delusione, dalla f [...]

    3. Il finale meraviglioso salva questo libro, ma non posso andare oltre le tre stelline e mezza.Iris e Carlo si sono incontrati tardi e per questo estremamente grati di poter condividere consapevolmente l'atto finale di una vitaIl mio libro è contrassegnato da 4 note, che credo riassumano il libro:-Attenermi agli stessi orari mi serve per trasformare un passante in una conoscenza occasionale e una conoscenza occasionale in un'amicizia. È una questione di ripetizioni.-i esistiamo in quanto qualcun [...]

    4. Quanto dolore e quanta bellezza. La storia di un amore da vecchia mi commuove ancora di più di quanto non lo faccia l'amore in generale.

    5. Quando ormai ero totalmente scoraggiata sulla possibilità di autrici italiane di produrre letteratura di qualità mi sono imbattuta in questo libro, che parla di una storia di amore in tarda età - argomento che ancora oggi fa discutere ma non solo - ma anche di che cos'è l'amore, che cos'è vivere, che cos'è morire, perché si scrive. il tono è disincantato, il linguaggio è privo di orpelli, il libro fa commuovere perché raggiunge delle alte vette di lirismo senza apparentemente cercarlo, [...]

    6. Difficile recensire questo romanzo di Lidia Ravera, che da una parte è una lettura molto scorrevole, ma dall'altra ti costringe a fermarti spesso per assaporare un dialogo, una descrizione, per riportare una frase che ti ha colpito o emozionato. Una storia intensa, coinvolgente, che parla di come la vita ti possa offrire un dono inatteso, proprio quando si sta per esaurire il tuo tempo. Iris,la protagonista, 79 anni, comincia a scrivere, dietro consiglio di un vicino, terapeuta, su un quaderno [...]

    7. Letto in una giornata no a letto. Che dire? non è scritto malissimo. storia originale di un’anziana ex moglie adultera piccolo borghese anni 60. alla fine se non lo leggevo era assolutamente lo stesso ps Riconosco la nota positiva nell’affrontare un romanzo dal punto di vista di una signora di 79 anni che trova l’amore molto tardi

    8. E' possibile che un romanzo che racconta una storia d'amore tra due persone anziane diventi avvincente quanto un thriller? Ebbene si questo libro è veramente eccezionale, delicato, ma al tempo stesso profondo sia nel descrivere questa incredibile storia d'amore, sia nel raccontare il rapporto tra tre generazioni di donne.

    9. Very interesting story. Well written. I found it a little slow in parts but overall it was one of those books that I keep thinking about. Highly recommend

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *