La croce

La croce Quando si segna l ubicazione di un tesoro su una mappa si annota una X Ma se il Destino ad assegnarla il Cammino diventa l Incognita Miruna madre consacrata alla prole Amelia madre consacrata alla

  • Title: La croce
  • Author: Vera Q.
  • ISBN: null
  • Page: 133
  • Format: Kindle Edition
  • Quando si segna l ubicazione di un tesoro su una mappa si annota una X.Ma se il Destino ad assegnarla, il Cammino diventa l Incognita.Miruna madre, consacrata alla prole.Amelia madre, consacrata alla prole.E in qualche modo, entrambe sono dipendenti da una sostanza.Una dal sangue, l altra dall eroina.La prima, a capo di un clan di Notturne, vampire, predatrici dellaQuando si segna l ubicazione di un tesoro su una mappa si annota una X.Ma se il Destino ad assegnarla, il Cammino diventa l Incognita.Miruna madre, consacrata alla prole.Amelia madre, consacrata alla prole.E in qualche modo, entrambe sono dipendenti da una sostanza.Una dal sangue, l altra dall eroina.La prima, a capo di un clan di Notturne, vampire, predatrici della razza umana.La seconda, dedita alla fuga dal suo mondo lisergico.La croce racconta il tortuoso percorso di due creature ai margini e della loro caccia al bene pi prezioso la Vita.Uno scritto morboso, violento La ricerca di una virgola da mettere sulla propria esistenza, laddove, invece, c un definitivo ed inestirpabile punto.

    One thought on “La croce”

    1. C'è chi ha una spada di Damocle perenne sulla testa (per sopravvivere bisogna, ahimè, mangiare) e chi una fatale quanto ineluttabile dipendenza dall'illusione di poter rendere meno misera la propria esistenza (l'eroina diventa la scappatoia perfetta da una vita di ).In questo nuovo ebook di Vera Q. il talento incontra la sperimentazione letteraria, fino a dare vita a uno stile martellante, quasi asfittico, che non lascia respiro e a tratti trascende in una prosa poetica non sempre fruibile ma [...]

    2. Ecco, ci è riuscita di nuovo!Possibile?Possibile che i finali di Vera Q. siano sempre così inattesi da poterseli attendere?Sembra un controsenso.Il punto è che ormai ho (abbiamo, suppongo :) ) una tale aspettativa nei confronti di questa autrice che vien sempre da chiedersi cosa mai avrà potuto inventarsi ancora! E lei ci riesce, qualcosa la inventa sempre.Non so più cosa scrivere per dire quanto apprezzi quest'autrice, fare recensioni diviene sempre più complicato.Stile: ottimo, ricercato [...]

    3. Vera Q. si è superata un'altra volta. Ma questa volta di tanto.Le ultime tre pagine sono qualcosa di meraviglioso, di universale, di perfetto e varrebbe la pena di leggere questo libro anche solo per quella parte. Due volte ho letto La croce e per due volte ho desiderato di avere davanti a me Vera Q. per stringerle la mano e farle i complimenti.Eccheccazzo.Una delle caratteristiche vincenti dei suoi libri è che riesce ad unire perfettamente lo stile conciso con la trama. Non è una cosa sempli [...]

    4. In questo romanzo breve il lettore si trova a seguire due storie che si alternano: una, i cui protagonisti sono descritti in modo ambiguo e misterioso, è apparentemente surreale e pervasa di un'ironia cupa, l'altra, drammatica e cruda, bandisce ogni speranza fino dall'inizio. Nel capitolo finale le due storie convergono in una sorta di colpo di scena. Il procedere di queste due trame in parallelo è uno degli aspetti che rende molto originale il romanzo. L'altro elemento peculiare è la scrittu [...]

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *